RICERCA E SVILUPPO

Contarina rappresenta un laboratorio di sperimentazione per progetti innovativi in campo ambientale, quali:

  • progetti per la raccolta differenziata dedicati alle grandi strutture (aziende, scuole, ospedali, aeroporti) che prevedono lo sviluppo di strumenti operativi, di comunicazione e di formazione.
  • progetto ADR (Aeroporti di Roma) - “La raccolta differenziata vola”. Si tratta del progetto di avvio di raccolta differenziata porta a porta e tariffa puntuale per le utenze non domestiche (commerciali e sub-concessionari) all’interno dei terminal dell’aeroporto “Leonardo Da Vinci” di Roma Fiumicino, gestiti dalla società ADR-Aeroporti di Roma.
  • progetto per la pulizia dei corsi d’acqua naturali e artificiali per la gestione dei rifiuti da chiuse. Il progetto prevede la definizione di strategie di intervento straordinarie e programmate per la pulizia da rifiuti galleggianti e depositati sulle rive dei corsi d’acqua nei 50 Comuni gestiti.
  • progetto di ricerca HTC (carbonizzazione idrotermica). Il progetto è stato avviato per sviluppare una nuova tecnologia che consente di produrre hydrochar, biocarbone che può essere utilizzato come vettore energetico, con l'obiettivo di recuperare quanto più materiale possibile derivante dal trattamento della frazione non riciclabile. Seguito dal Dipartimento di Ingegneria Civile dell’Università di Trento, tale ricerca si applica agli scarti ad alto contenuto carbonioso derivanti dall’impianto di trattamento del rifiuto secco non riciclabile di Spresiano e dell’impianto di compostaggio di Trevignano, entrambi di proprietà di Contarina.
  • progetto “Triplo zero”, in relazione alle delibere di adesione alla strategia “TRIPLO ZERO” siglate dai Consorzi Priula e TV Tre, vengono valutate, sostenute e intraprese azioni per perseguire gli obiettivi di Spreco zero, rifiuti zero e kilometro zero.

INFOLINE

(lun-ven 8.30/18.00, sab 8.30/13.00)
gratuito solo da telefono fisso


da cellulare, chiamata a pagamento:
+39 0422 916500