News

Torna a tutte le news

REGOLARIZZAZIONE SPONTANEA DELLE UTENZE: UN’OPPORTUNITÀ PER LE AZIENDE

In accordo con le Associazioni di Categoria, Contarina ha scelto di sospendere temporaneamente le procedure di accertamento che normalmente svolge d’ufficio sulle aziende non in regola e di offrire, fino al 31ottobre 2016, l’opportunità di regolarizzare spontaneamente la propria posizione presentando tutta la documentazione necessaria (come la planimetria degli spazi in uso, eventuale copia del contratto di locazione, ecc.) e ritirando almeno la dotazione minima dei contenitori per una corretta raccolta dei rifiuti.

I casi che richiedono una regolarizzazione possono essere diversi, come ad esempio avere a disposizione una superficie più ampia rispetto a quella fino ad ora considerata per il calcolo della Tariffa, oppure essere attivi da diverso tempo in uno dei Comuni serviti, pur non avendo mai regolarizzato la propria posizione con Contarina.

Chi sceglierà di regolarizzare spontaneamente la propria posizione entro fine ottobre 2016, potrà contare su alcune agevolazioni: all’azienda che si “ravvede” non verrà applicata alcuna sanzione e verrà garantito uno sconto nel recupero degli importi dovuti.

Puoi controllare tu stesso i dati in possesso di Contarina relativi alle tue utenze verificando l’ultima fattura che hai ricevuto oppure accedendo al portale sportellonline.servizicontarina.it

Ricorda:

comunica entro 30 giorni eventuali attivazioni, cessazioni o altre variazioni relative alle utenze a tuo nome: eviterai le sanzioni previste in questi casi dal vigente Regolamento.

 

Per informazioni è possibile:

  • rivolgersi a qualsiasi EcoSportello
  • contattare il numero verde 800.07.66.11 (solo da telefono fisso), 0422 916500 (da cellulare)
  • scrivere a contarina@contarina.it oppure a accertamento.tariffa@contarina.it


INFOLINE

(lun-ven 8.30/18.00, sab 8.30/13.00)
gratuito solo da telefono fisso


da cellulare, chiamata a pagamento:
+39 0422 916500