News

Torna a tutte le news

SACCHETTI COMPOSTABILI PER LA SPESA: CHIARIMENTI SUL LORO USO

A seguito dell'introduzione dell'obbligo di utilizzare dal 1° gennaio 2018 sacchetti compostabili a pagamento per la spesa, si comunica che questi sacchetti possono essere utilizzati per la raccolta del rifiuto umido solo se presentano la stampa di appositi marchi che ne certificano la compostabilità, secondo lo standard europeo Uni En 13432.

In particolare, sui sacchetti deve essere stampato almeno uno dei seguenti marchi:

  

La presenza di questi simboli assicura che il materiale che compone i sacchetti potrà essere correttamente gestito negli impianti di trattamento del rifiuto umido, trasformandosi in compost.

Questi impianti sono in grado di trattare le eventuali etichette adesive presenti sui sacchetti, anche se si consiglia di toglierle prima di utilizzare il sacchetto per la raccolta dell’umido.

ATTENZIONE: i sacchetti che che riportano solo la dicitura “biodegradabile” e non riportano i marchi sopraccitati non sono adatti per il conferimento del rifiuto umido e devono quindi essere gettati nel contenitore del Vetro-Plastica-Lattine.

Per maggiori informazioni in merito contatta il numero verde 800.07.66.11 (solo da telefono fisso, chiamata gratuita) oppure 0422 916500 (da cellulare, chiamata a pagamento).