Covid: agevolazioni tariffarie 2021 per le imprese

Le utenze non domestiche che nel corso del 2021 sono state soggette a restrizioni - anche parziali - nell’esercizio della loro attività (giorni lavorativi e/o orari, limitazioni alle attività svolte) a seguito dei provvedimenti nazionali di contrasto alla pandemia da Covid-19, possono richiedere un'agevolazione tariffaria, approvata dall'Assemblea dei Sindaci del Bacino Priula e condivisa con le Associazioni provinciali di Categoria: Assindustria Venetocentro, Confartigianato Impresa Marca Trevigiana, CNA e Unascom-Confcommercio.

Come fare richiesta

Le richieste vanno inviate tramite lo Sportello Online . Dopo aver fatto l'accesso con le proprie credenziali, bastano pochi minuti per compilare il modulo e con un semplice click si invia la richiesta. In caso di più sedi aziendali, è necessario compilare una richiesta per ogni contratto interessato dalle disposizioni anti Covid.
Per conoscere i passaggi da seguire per effettuare la richiesta, clicca qui.

Registrarsi allo Sportello Online è facile e veloce! Se non sei ancora iscritto, segui le istruzioni  cliccando qui.

ATTENZIONE! Ricordati che in fase di registrazione devi inserire i dati aziendali (ragione sociale, partita iva, mail, ecc.). Se inserisci i dati del tuo contratto domestico, non puoi visualizzare il pulsante per richiedere l'agevolazione.

Requisiti per richiedere le agevolazioni

  • aver subito chiusure obbligatorie, a seguito dei provvedimenti nazionali di contrasto alla pandemia da Covid-19
  • aver subito restrizioni nell’esercizio dell’attività (es. riduzione orari di apertura, spazi per la vendita o esercizio dell’attività, ecc.) a seguito dei provvedimenti nazionali di contrasto alla pandemia da Covid-19

 

Agevolazioni previste

Per il 2021 è previsto l’azzeramento dell’intera quota fissa annuale, sia per la componente di servizio, sia per la parte dimensionale legata ai metri quadri. Verrà azzerata anche la quota variabile per tutti i servizi di raccolta legati ai rifiuti riciclabili: carta, umido, vetro-plastica-lattine e vegetale, ma anche per i servizi a richiesta, come: l’accesso all’EcoCentro, la raccolta manuale del cartone e degli imballaggi in plastica. Per il secco non riciclabile saranno imputati solo gli svuotamenti effettivamente eseguiti.

 

Scadenza

La scadenza per l’invio delle richieste è il 31 dicembre. Le richieste che dovessero pervenire oltre tale data saranno prese in carico con riserva di valutazione da parte del Consiglio di Bacino Priula.

Le riduzioni verranno calcolate nel conguaglio dell’anno 2021, emesso con la prima fatturazione del 2022.

Per eventuali chiarimenti è possibile contattare gli uffici di Contarina scrivendo a contarina@contarina.it oppure contattando il numero verde 800.07.66.11 da telefono fisso o i numeri 0422.916500 e 0382.083162 da cellulare.

Privacy Policy Cookie Policy Lavora con noi Gare e fornitori Amministrazione trasparente Comunicazione

INFOLINE

(lun-ven 8.30/18.00, sab 8.30/13.00)
gratuito solo da telefono fisso


da cellulare, chiamata a pagamento:

+39 0422 916500
+39 0382 083162

Seguici su